Cresce export vini piemontesi in Asia

Cresce l'export del vino piemontese nei paesi asiatici e oggi nello stand della Regione a 'Vinitaly', l'associazione Donne del vino ha organizzato un focus, alla presenza di due esperte del settore in Asia, la giapponese Yumi Tanabe e la cinese Aline Bao. L'assessore Giorgio Ferrero ha sottolineato l'interesse del settore vitivinicolo per i mercati asiatici: "La nostra identità è la differenza, è un dato storico ed è la nostra forza - ha detto - Il fatto che i produttori si presentino insieme non vuol dire che i loro prodotti siano uguali. La nostra forza sono i 500 vitigni autoctoni italiani, di cui oltre il 10% nel solo Piemonte. La differenza però non deve creare confusione nei nuovi mercati e nei nuovi consumatori. Dobbiamo dare una immagine chiara, riconoscibile, presentare una identità ben definita, originale come il nostro paese e la nostra regione, che sia in grado di valorizzare la nostra complessità e la nostra ricchezza di proposte".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Feletto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...